fbpx
This image for Image Layouts addon

Master in
Interventi clinici in età evolutiva

prevenzione, valutazione, piani di trattamento pluralistico integrati con tecniche espressive di arte terapia

150 ore di formazione modulare intensiva teorico esperienziale solo per psicologi laureati e o in formazione.

Chiedi informazioni sul Master in Interventi Clinici in Età Evolutiva

DIREZIONE

Enrichetta Spalletta - Psicologa, Psicoterapeuta, Supervisore

DESTINATARI

La formazione è destinata esclusivamente a psicologi laureandi e con laurea triennale o specialistica.

FINALITÀ E OBIETTIVI

Il lavoro clinico in ambito evolutivo richiede l’acquisizione di tecniche e procedure specifiche e un aggiornamento permanente nel panorama delle pratiche avanzate di efficacia comprovata.  L’approccio pluralistico integrato consente di rispondere all’utenza in modo personalizzato attraverso metodologie, tecniche e strumenti di consulenza psicologica mirati in grado di promuovere la salute, prevenire e  affrontare disagi,  e  curare  le sindromi psicopatologiche dell’età evolutiva e delle relazioni familiari.
Il Master intende sviluppare conoscenze sui significati, le potenzialità e la realizzabilità di interventi clinici nel corso della crescita, facilitando l’apprendimento degli strumenti necessari alla costruzione di risposte di rilevanza scientifica ed efficacia comprovata per la prevenzione del disagio e la cura delle diverse sintomatologie dell’età evolutiva. E’ presentato un approccio clinico alla psicopatologia secondo l’ottica della costruzione continua dello sviluppo e l’applicazione di processi di assessment e di intervento secondo il modello integrato alla luce dei contributi dell’infant research, della teoria dell’attaccamento, delle neuroscienze e della prospettiva transdiagnostica. Particolare attenzione è dedicata alla selezione e applicazione di metodologie e piani di intervento rivolti ai sistemi familiari, ai bambini e agli adolescenti.

METODOLOGIA

Il Master offre un panorama esaustivo dei quadri sintomatici delle sindromi, dei relativi strumenti di assessment e valutazione psicodiagnostica, nonché delle più recenti tecniche di intervento clinico. La modalità di trasmissione dei contenuti è in prevalenza esperienziale: i contributi teorici proposti (35%) sono mediati e supportati da laboratori esperienziali, da sperimentazioni pratiche di apprendimento e approfondimenti tecnici con applicazioni di Arti Terapie (65%) . La supervisione degli apprendimenti accompagna l’intero percorso formativo. Viene favorito un percorso evolutivo del professionista, attraverso il diretto coinvolgimento esperienziale nei processi di apprendimento e nello sviluppo dell’autoconsapevolezza e dei vissuti controtransferali. Ogni allievo è sostenuto e facilitato nello sviluppo della resilienza personale e professionale e nella creazione e il mantenimento di reti professionali per il confronto clinico.

FORMULA MODULARE FLESSIBILE

Puoi partecipare al Master seguendo uno o più moduli in momenti diversi (i moduli vengono presentati ripetutamente durante l’anno).
Al termine di ogni modulo prenderai l’attestato relativo di partecipazione mentre con la frequenza di tutti e tre i moduli riceverai l’attestazione finale del Master in qualità di esperto di Interventi di Psicologia Clinica in Età Evolutiva e nelle Relazioni Familiari: Prevenzione, Valutazione, Piani di Trattamento.

ISCRIZIONE E COSTI

Per partecipare è necessario inviare la scheda di candidatura* e successivamente al nulla osta della Direzione Didattica effettuare l’iscrizione tramite bonifico bancario di €80,00 cui aggiungere la quota sulla base della rateizzazione preferita.


Estremi per il bonifico
Intestazione: Ass. Aspic per la scuola
Banca: Unicredit
Agenzia: 30652
IBAN: IT 15 T02008 05179 000002990655
Causale: Iscrizione Master in Interventi clinici in età evolutiva 2020
Importo: 80,00**

MODALITA’ DI ISCRIZIONE E AGEVOLAZIONI 

Partecipazione ad un singolo modulo (50 ore).
Costo complessivo € 600,00**.
Pagamento del corso dilazionabile in 3 rate da € 200,00 (prima rata all’atto dell’iscrizione) oppure una rata € 600,00 (€20,00 di sconto sul modulo successivo).

Partecipazione a due moduli (100 ore).
Costo complessivo € 1140,00**.
Pagamento del corso dilazionabile in due rate da € 570,00 (prima rata all’atto dell’iscrizione) oppure una rata di € 1100,00 (sconto di € 40,00).

Partecipazione a tre moduli (150 ore MASTER).
Costo complessivo € 1620,00**.
Pagamento del corso dilazionabile in tre rate da € 540,00 (prima rata all’atto dell’iscrizione).
oppure una rata di € 1540,00 (sconto di € 80,00)


*Allegare alla candidatura per email la scansione della documentazione richiesta e indicata in fondo alla prima pagina del modulo. 

  • Curriculum vitae
  • Una fotografia formato tessera
  • Fotocopia del certificato di Laurea (o autocertificazione di frequenza)
  • Fotocopia di un documento d’identità valido

Il materiale può essere anche consegnato di persona in segreteria, previo appuntamento telefonico (06 51435434): ASPIC per la Scuola, Via Alessandra Macinghi Strozzi, 42 A

** I costi si intendono IVA inclusa

Per informazioni e iscrizioni:
ASPIC per la Scuola
Via Alessandra Macinghi Strozzi 42/A 00145 Roma Tel 06 51435434 Fax 06 51882458
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. www.aspicperlascuola.it

Illustrazione del percorso

DISTURBI INTERNALIZZANTI, DSA E BES

Il legame tra ansia, depressione e insuccesso scolastico.
La difficoltà dell’esistenza giovanile dal ritiro degli “Hikikomori” fino all’abbandono delle “Blue Whales”.

DISTURBI D’ANSIA

L’approccio biopsicosociale nella comprensione del disagio e nella definizione di interventi efficaci. Analisi della domanda contestualizzata e assessment iniziale.
Quadri ansiosi: aiutare i bambini che hanno paure fobie e ossessioni.
Metodologie di intervento integrato.
Dal cervello spaventato alla mente consapevole: integrazione orizzontale e verticale.
Tecniche e strumenti di ristrutturazione cognitiva (frasi killer, carte di coping…).
Attività e giochi espressivi e rilassanti (Yoga, Mandala).

DEPRESSIONE

Disturbi dell’umore: eziopatogenesi, fattori scatenanti e di mantenimento.
L’educazione razionale emotiva e l’Approccio interpersonale adattato all’età evolutiva.
Le attività di sostegno con la famiglia, il bambino e l’adolescente.
La prevenzione della depressione in età precoce e le attività psicoeducative. 

DSA (Disturbi Specifici dell’Apprendimento) e BES (Bisogni Educativi Speciali)

Disturbi specifici dell’apprendimento e bisogni educativi speciali.
WISC-IV. DDE-2. Batteria per la valutazione della Dislessia e della Disortografia Evolutiva-2.
BDE-2. Batteria discalculia evolutiva. Test per la diagnosi dei disturbi dell’elaborazione numerica e del calcolo in età evolutiva 8-13 anni.
Il piano di intervento: il sostegno ai familiari, il ruolo della scuola e dell’associazionismo.
Strumenti compensativi e misure dispensative: cosa fare con bambini, adolescenti ed educatori.
I programmi di tutoring per i DSA.

 

DISTURBI ESTERNALIZZANTI

Alla ricerca del limite estremo.
L’espressione del disagio del vivere tra azioni violente e attività ad altissimo rischio.

COMPORTAMENTI DIROMPENTI, DISTURBI DELLA CONDOTTA E IMPULSIVITÀ

Matrici evolutive dei disturbi esternalizzanti.
Daredevil Selfie, Parkour, Sensation Seeking, abuso di alcool, droghe sintetiche e dipendenza da rete e gioco.
Piani di intervento integrato: resilienza familiare, scuola e associazionismo.
Le attività con il bambino e l’adolescente: interventi multimodali e il programma Coping Power.
Attività psicopedagogiche creative per lo sviluppo della consapevolezza congruente di pensieri, emozioni, azioni.

DEFICIT DELL’ATTENZIONE E BAMBINI DIVERSAMENTE VIVACI

Origine dei deficit dell’attenzione e dell’iperattività: le indicazioni della ricerca e la pratica clinica.
Piani di intervento integrati con il bambino, l’adolescente, la scuola e la famiglia.
I materiali calmanti e le tecniche espressive.
Mindfulness per bambini e genitori.

BULLISMO E CYBERBULLISMO

Bullismo, violenza telematica: fattori scatenanti, elementi culturali e sociali.
Genitore sei connesso?”: strumenti per la gestione del social network.
Piani di intervento integrati: coinvolgimento della famiglia, prevenzione primaria e secondaria nella scuola.
Attività individuali e di gruppo con bambini e adolescenti.

 

L’[ECO]SISTEMA FAMIGLIA

Complessità e potenzialità del sistema familiare.
Dalla facilitazione delle relazioni precoci al sostegno nello sviluppo e nel recupero dell’autostima dei figli.

PERINATALITA’

Attaccamenti primari, ciclo di vita e consulenza psicologica per il sostegno alla genitorialità.
L’Infant Research e le neuroscienze nel lavoro terapeutico basato sull’attaccamento.
La “base sicura” nella psicoterapia genitore-bambino: il circolo della sicurezza e il pronto soccorso emozionale.
Il sostegno alla relazione bambino-caregiver nei disturbi psicoemotivi: interventi di Theraplay.
La facilitazione dell’attaccamento nel sistema madre-padre-bambino.

STRUMENTI E TECNICHE TRANSDIAGNOSTICHE

Narrazioni, metafore e story telling: le storie che curano.
Drammaterapia e spettacolarità in gruppo.
Applicazioni di Play Therapy (Gestalt Filial Play therapy).
Il gioco con la famiglia. Selezione delle tecniche di Play Therapy convalidate dalla ricerca.

AUTOSTIMA, IDENTITÀ CORPOREA E ALIMENTAZIONE

Corpo, cibo, parola: le radici delle alterazioni dei comportamenti alimentari in età evolutiva.
Bambini e adolescenti alle prese con selettività, restrittività, iperalimentazione compulsiva, obesità e anoressia.
EDI-3 Eating Disorder Inventory-3. La versione avanzata del più utilizzato test sui disordini alimentari.
Il web pro-ana: chat, blog e gruppi che istigano all’anoressia e alla magrezza ad ogni costo.
Autostima resilienza e competenze di coping.
Le risorse familiari e scolastiche a sostegno della motivazione al cambiamento dei comportamenti alimentari disfunzionali.


© {2022} ASPIC per la Scuola. Tutti i diritti riservati