Coaching Skills

Coaching skills

riuscita e successo tra motivazione e creatività

Corso di formazione teorico-esperienziale

APERTE LE ISCRIZIONI ALLA II EDIZIONE
inizio corso data da stabilire

Direzione: Enrichetta Spalletta
Coordinamento: Maria Laura Baronti Marchiò

Quali sfide hai affrontato finora? Che cosa hai imparato da esse?

Di quali risorse hai bisogno per riuscire a fare ciò che non hai voglia di fare
e che ti serve per ottenere ciò che desideri? Qual è una piccola cosa che puoi fare immediatamente per realizzare ciò che vuoi? Se guardi il tuo presente dal futuro cosa vedi che ti può aiutare a scegliere la strada da percorrere?

A queste e a tante altre importanti domande abbiamo bisogno di trovare una risposta per riuscire a raggiungere gli obiettivi significativi della nostra vita personale e professionale. Per affrontare le domande è necessario utilizzare l’energia della motivazione, per trovare le risposte serve quella della creatività.

La motivazione è ciò che spinge e sostiene l’agire di ogni individuo. La parola stessa unisce i due termini, “motivo” ed “azione”, determinandone il significato. Per passare all’azione, ogni persona ha bisogno di un motivo. Quanto più tale motivo è considerato importante da chi agisce, tanto più forte sarà la sua motivazione ad agire.
Motivare significa aiutare la persona a trovare le sue motivazioni (motivazione intrinseca) piuttosto che fornirgli le motivazioni per agire (motivazione estrinseca).

Imparare ad auto motivarsi spesso significa esercitare il proprio pensiero creativo per trovare strade possibili e alternative che aiutino ad uscire dalla propria ‘zona di confort’ e avviare i processi di cambiamento necessari al proprio benessere. Imparando a motivare se stessi impariamo ad essere dei buoni motivatori anche per gli altri.
Il coaching è una metodologia di intervento finalizzata ad “allenare” gli individui e i gruppi al perseguimento di obiettivi specifici, attraverso un percorso che può essere appreso, rielaborato e sperimentato in modo personale e creativo, per diventare primariamente coach di se stessi nella vita e nella professione.

Il percorso va nella direzione del potenziamento delle risorse creative personali facendo leva sulla capacità umana di adattamento e trasformazione e su quella di motivare se stessi e gli altri attraverso il pensiero divergente.
Il punto di partenza è migliorare l’autoconsapevolezza. La meta riguarda l’alimentare, in se stessi e negli altri, il desiderio di miglioramento, e più precisamente il bisogno di assomigliare sempre più a quel se stesso che si vuole essere sviluppando al massimo le proprie potenzialità. La chiave per riuscire ad essere più felici essendo capaci di affrontare le sfide del quotidiano è dentro di noi e possiamo trovarla.

OBIETTIVI

Il corso in Coaching: Tra motivazione e creatività ha i seguenti obiettivi formativi:

  • Fornire strumenti operativi e metodologici rivolti al potenziamento delle risorse motivazionali e creative
  • Formare alle competenze di base del coaching, specificatamente nelle aree seguenti:
    • sviluppo della capacità trasformativa dell’individuo
    • raggiungimento di obiettivi ben formati
    • motivazione individuale e di gruppo
    • sviluppo del pensiero divergente
    • gestione del cambiamento
    • empowerment
    • problem solving creativo

DESTINATARI

Il corso è indirizzato a chiunque sia interessato ad acquisire competenze di coaching utilizzabili nella vita, nel lavoro, nell'insegnamento e in famiglia. In particolare si rivolge a:

  • counselor che vogliano integrare le proprie competenze con gli strumenti metodologici del coaching
  • insegnanti ed educatori che vogliano ampliare le proprie capacità di gestione dei gruppi classe
  • professionisti che lavorano in azienda e che vogliono migliorare la relazione con i propri collaboratori
  • genitori interessati ad acquisire strumenti per rafforzare la relazione con i propri figli
  • professionisti della relazione d'aiuto
  • operatori sanitari o sociali

METODOLOGIA E COSTI

Il corso è a carattere teorico-esperienziale (35% teoria e 65% pratica supervisionata) ed è impostato in base ad un approccio umanistico integrato. Le attività di videomodeling e videodidattica costituiscono parte fondante del percorso di sperimentazione supervisionata. Agli allievi che avranno frequentato almeno il 90% della formazione e completato il lavoro di elaborazione personale dei contenuti, verrà rilasciato l’attestato in “Coaching Skills”. E’ previsto un affiancamento costante dell’allievo che conduce la sperimentazione di coaching, attraverso la videoripresa degli incontri di esercitazione che saranno utilizzati come strumenti didattici interni alla classe. Questa modalità permette di assimilare in modo esperienziale ed approfondito il modello operativo e di consolidare le abilità di base.
Fondamenti teorici di riferimento: C. Rogers, F. Perls (Gestalt), R.Bandler-J.Grinder-R.Dilts (PNL), J.Whitmore, M.Rosenberg (CNV), E.Berne (Analisi Transazionale).
I 5 moduli, a cadenza mensile, sono articolati su week end, ogni modulo è di 15 ore, per un totale di 100 ore (75 in presenza, 25 a distanza).
Gli allievi che avranno frequentato l’80% dell’interno percorso e completato il proprio portfolio formativo, riceveranno un attestato in “Coaching Skills”.

Costi: Iscrizione € 65 (IVA esclusa) – Corso € 700,00 (IVA esclusa) rateizzabili in pagamenti mensili.
Il pagamento in unica soluzione dà diritto ad uno sconto del 10% sul costo del corso.

Per informazioni ed iscrizioni:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. / www.aspicperlascuola.it

Tel. 06.51435434

Coordinamento: Maria Laura Baronti Marchiò

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Depliant Coaching web.pdf)Coaching SkillsDepliant del corso770 kB
comments